FACCIAMO CHIAREZZA: PRODOTTI A BASE ALCOL SÌ, MA QUALI?

Oggi vi chiariamo il concetto di:

ALCOL ETILICO NELLA SANIFICAZIONE

Vediamo insieme quali sono le sue caratteristiche ed in che modo differisce da altri prodotti, ad uso professionale, a base di etanolo.

CARATTERISTICHE DELL’ALCOL ETILICO (ETANOLO)

A temperatura ambiente si presenta come un liquido incolore dall’odore caratteristico e pungente. Il prodotto è facilmente infiammabile se sottoposto ad una fonte di accensione (sigaretta, contatto elettrico etc). Aria e vapori possono formare una miscela esplosiva infatti non è considerato tra i prodotti più sicuri.

Esercita l’azione disinfettante solo se la superficie da trattare è stata precedentemente sgrassata, per questo i tempi dell’attività si allungano in comparazione ai prodotti ad uso professionale.

L’alcol etilico non è un Presidio Medico Chirurgico nè conforme alle norme HACCP, in più non è accompagnato da alcuna scheda tecnica.
Anche dal punto di vista ecologico il prodotto presenta alcune problematiche, tra cui l’impossibilità di riutilizzare il flacone semplicemente ricaricandolo.

CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI PROFESSIONALI A BASE ALCOL

L’uso di disinfettanti professionali con base alcolica è più sicuro e vantaggioso rispetto al comune alcol etilico, di seguito abbiamo riassunto i principali motivi:

  • Non infiammabili e non detonanti
  • Svolgono un azione contro batteri e coronavirus
  • Disinfettano e puliscono in una sola fase, accorciando il tempo totale della sanificazione
  • Possono essere P.M.C. o Biocidi
  • I flaconi possono essere ricaricati
  • Secondo il DLG 81/2007 va preferito il prodotto più sicuro

Entra a far parte della nostra lista.

Vuoi ricevere i nostri Pink Tips e Facciamo Chiarezza?